Home » Storia » Personaggi

Geronimo Pico Fonticulano

Nato a Fontecchio nel 1541, Geronimo Pico Fonticulano è stato profondo studioso di geometria, della quale ha scritto un importante trattato ove espone la geometria euclidea, tratta degli aspetti pratici ed applicativi, descrive strumenti e metodi di rilevamento.
E' stato anche architetto ed urbanista e in questo ambito la sua opera più conosciuta è la "Breve descrittione di sette città illustri d'Italia", dove fa una accurata analisi del tessuto urbano, delle strutture militari, civili e religiose delle principali città italiane.
E' opera sua la pianta dell'Aquila eseguita nel 1575, che risulta essere la più antica della città.